Tossicodipendenza e Disturbi Psichiatrici


Sabato 30 aprile, dalle ore 16.00 alle ore 18.00 presso la Sala Polivalente in via Delle Scuole, 6 (adiacenze Chiesa Santi Angeli Custodi) - Guizza (Padova), il CIN - Centro Iniziative Nuove organizza un incontro formativo su "Tossicodipendenza e Disturbi Psichiatrici". Interviene la Dott.ssa Miriam Lazzaretto (psichiatra, psicoterapeuta).
Per aderire e partecipare chiamare il 0498827722 - 3388867941 o  inviare una email a cinpadova@libero.it.

Persona vulnerabile e progetto di sostegno


Venerdì 29 aprile 2016, presso l'Aula Nievo del Palazzo Bo di Padova si terrà un seminario sul problema dell’amministrazione di sostegno come strumento di realizzazione della persona vulnerabile. Nell'occasione sarà presentato e discusso il Progetto di Ateneo "Dalla protezione alla promozione delle persone vulnerabili: l'amministrazione di sostegno come risorsa nei contesti di cura?". L'incontro prevede la relazione introduttiva del Prof. Paolo Cendon e una tavola rotonda alla quale prenderanno parte esperti a vario titolo coinvolti nella applicazione pratica della misura.
L’evento fa parte del ciclo di azioni che ruotano intorno alla Mostra “Diritti accessibili” realizzata dalla Rete Italiana Disabilità e Sviluppo RIDS e sostenuta dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (per informazioni: http://www.unipd.it/ilbo/diritti-accessibili). L'intera iniziativa è promossa dall'Università di Padova, in collaborazione con i due centri di Ateneo (il Centro di Ricerca e Servizi per la Disabilità, la Riabilitazione e l’Integrazione e il Centro Diritti Umani), con la Regione Veneto, il Comune di Padova, l'Ulss 16, l'Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto, l'Unicef. La partecipazione è libera, ma dal momento che i posti disponibili sono limitati si prega di iscriversi entro il 15 aprile inviando una email presso la Segreteria Organizzativa: cristina.pardini@unipd.it.

Maternità: tra labilità emotiva e psicopatologia


Sabato 21 maggio 2016, dalle ore 9.00 alle ore 12.30, presso il Centro Universitario di via Zabarella 82 - Padova, l’Associazione per la Ricerca e Formazione sulle Psicoterapie Brevi presenta il seminario dal titolo: "Maternità: tra labilità emotiva e psicopatologia". Interverranno le Dott.sse Rossana Riolo, Belinda Ciulli e Arianna Donolato.

Scarica qui la locandina e il modulo di iscrizione.

Per info: Associazione per la Ricerca e Formazione sulle Psicoterapie Brevi, via Galileo Galilei 7, 35100 Padova, e-mail: ass.psicoterapiebrevi@gmail.com.

L’adolescente tra risorse e vulnerabilità


Venerdì 29 aprile 2016 alle ore 18 presso il Patronato della Sacra Famiglia, via Aosta, 6 - Padova, nell'ambito de "IL PERCORSO della VITA e la SALUTE PSICO-FISICA", ciclo di conferenze ed incontri a cura delle associazioni dei familiari per la salute mentale di Padova e provincia, si terrà la conferenza dal titolo: "L'adolescente tra risorse e vulnerabilità".
Interverranno Michela Gatta (neuropsichiatra infantile), Lorenza Svanellini (psicologa psicoterapeuta) e Ida Bertin (psichiatra).

Classicamente alcuni Autori sintetizzano la condizione dell'adolescenza attorno a tre grandi gruppi di problemi o interrogativi che definiscono i compiti evolutivi di questa fase della vita e, sempre classicamente, alcuni pensano che questa fase possa essere adeguatamente percorsa solo se a questi problemi viene data risposta dallo stesso adolescente, pena non solo una adolescenza accidentata e difficile ma anche una adolescenza interminabile.
Questi tre compiti possono essere così sintetizzati:
1) Le mutazioni corporee e cognitive alla luce non solo dei cambiamenti ma anche delle nuove possibilità e capacità che l'adolescente viene ad acquisire. È’ in questo gruppo di interrogativi che si pongono e attendono risposte la crescita e le trasformazioni puberali, l'acquisizione di una identità sessuale (essere maschio, essere femmina), la progressiva consapevolezza della capacità di scambio d'intimità con l'altro, del piacere dello stare assieme, dell'accettazione dell'altro come sufficientemente separato e con tante aree di identificazione-condivisione.
2) Il gruppo dei pari che comporta un allentamento dei legami con i genitori e il trasferimento dell’energia di tali legami su nuovi rapporti extrafamiliari con nuove possibilità di identificazione, confronto e sostegno all'autostima.
3) I processi di separazione/autonomia che implicano una differenziazione psico-emotiva rispetto ai propri genitori, con la capacità di definire un sistema normativo e di valori proprio, costruito sulla base di un’interiorizzazione selettiva di schemi esterni e che rende la visione del mondo e la progettualità dell’adolescente unica ed autentica.
La fragilità somatica e psicologica del soggetto, in questa fase, è evidente e facilmente spiegabile se si tiene conto del lavoro in atto finalizzato al consolidamento delle sue strutture fisico-psichiche, lavoro che va a sostanziare quel che si è soliti definire come crisi adolescenziale.
Il concetto di crisi adolescenziale è ben formulato da K.Jaspers (1964): "l'adolescenza è un momento in cui tutto subisce un cambiamento da cui l'individuo esce trasformato sia dando origine ad una nuova soluzione sia andando verso la decadenza".
L'adolescenza è dunque da un lato grande potenzialità e dall'altro transitoria fragilità, potendo questa ultima costituire terreno fertile per il radicarsi di situazioni che evolveranno nell'età adulta come vere e proprie patologie mentali e comportamentali.

Discutere la psicoanalisi


Ciclo di presentazione di libri. Gli incontri si terranno presso la sede di IRPA, in via Giovanni da Procida 35/A, 20149 Milano, alle ore 18,00.
Per informazioni e iscrizioni:
tel. 346.4913642 - email info@istitutoirpa.it
INGRESSO LIBERO E GRATUITO
Qui il volantino.

Eventi ASVEGRA 2016


Anche quest’anno gli eventi organizzati dall’Associazione Asvegra svilupperanno il tema della Personalità Borderline.
La serata inaugurale del ciclo di Seminari “Gruppalità e mondo BORDERLINE”, ad ingresso gratuito, avrà luogo venerdì 29 gennaio 2016 presso la Casa del fanciullo, in Vicolo Santonini 12 a Padova.
In parallelo agli incontri si svolgeranno anche una rassegna cinematografica, ad ingresso libero, e delle serate riservate ai Soci Asvegra con supervisione su casi clinici.
Il 19 novembre è prevista una giornata di lavoro intorno ai Gruppi Transculturali:”La psicoterapia fra possibili e impossibili integrazioni plurietniche.”

Questo il volantino.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la segreteria Asvegra all’indirizzo:
segreteria@asvegra.it

ASVEGRA Associazione Veneta per la Ricerca e la Formazione in Psicoterapia di Gruppo e Analisi Istituzionale, vicolo Santonini, 12, 35123 Padova (PD) Tel.: 3403458199 FAX: 0498782446
P. IVA: 00109830281 C.F.: 92020100282

I trattamenti semiresidenziali nei disturbi dell’alimentazione


Venerdì 15 aprile 2016 ore 9.00‐13.00 presso la Sala Paladin, Palazzo Moroni, Via VIII Febbraio 8, 35122 Padova, in occasione del decennale  dell’Associazione Alice per i DCA (Disturbi del Comportamento Alimentare) si terrà un Convegno a tema

I trattamenti semiresidenziali nei disturbi dell’alimentazione 

La partecipazione al Convegno è gratuita.

Per scaricare il volantino cliccare qui